Commissione Alpine Baby Club

 

Responsabile: Vacante
Collaboratori:
 
 
 
 
Dal 1996 un gruppo di genitori conduce i piccoli, anche di pochi mesi, in montagna. E’ stata costituita perciò una Commissione sezionale che si occupa della programmazione e della effettuazione di brevi camminate nelle quali i giovanissimi possono apprendere in modo giocoso le fondamentali regole per andare in montagna in modo responsabile.
Possono peraltro partecipare anche gli adulti che avessero voglia di sgranchirsi le gambe con semplici e simpatiche passeggiate.
Le riunioni si tengono il sabato dalle 17.00.
 
 
Informazioni generali
La Commissione Baby Club Alpino (Alpine Baby Club) organizza escursioni per bambini da 0 a 6 anni (e più), accompagnati da almeno un genitore (trekking or hiking with children).
In quest'ambito di età si inseriscono necessità differenti in quanto i bambini più piccoli (fino ai 18-24 mesi) dovranno essere trasportati dai genitori, dopo questa età e fino ai tre anni si alterneranno momenti in cui il bambino vorrà camminare autonomamente ad altri in cui esigerà l'aiuto di un genitore, e solo dopo i 3-4 anni il bambino sarà in grado di camminare per alcune ore da solo.
Le escursioni sono comunque rivolte a questa intera fascia di età in quanto in quest'ambito gli interessi sono assimilabili e comunque differenti da quelle dei bambini sopra i sei anni che invece sono ormai in grado di stare al passo con gli adulti e dunque hanno anche esigenze differenti.
 Nelle escursioni proposte una parte del tempo sarà dedicata ad attività diverse dal camminare. Il bambino è stimolato a camminare solo se attratto da particolari mete (il fiume, il laghetto, la cascata, la ricerca di animali), ma anche dalla contemplazione di fiori o piante particolari. I bambini saranno inoltre molto stimolati nel camminare dalla presenza di altri bambini che diventeranno compagni di avventura.
La camminata mediamente non supera le 4 ore ed inoltre il punto di partenza dell'escursione è raggiungibile in auto con breve tragitto (al massimo un'ora di viaggio): tutti noi conosciamo le difficoltà di un lungo spostamento in auto con i bambini.
Vengono anche proposte anche alcune gite di due giorni nelle quali il pernottamento avverrà in tenda o in Case forestali rendendo ancora più avventurosa la partecipazione.
Le escursioni sono più frequenti nei mesi primaverili, stagione senz'altro più adatta a questo tipo di attività in Sardegna, sia per la presenza più abbondante di acqua che per la rigogliosa fioritura (di estremo interesse per i piccoli escursionisti). Nel periodo invernale vengono proposte escursioni nelle quali, in caso di pioggia, sarà possibile consumare il pranzo al coperto.
 
 
 
Classificazione delle escursioni
Scala delle difficoltà: 
I - Facile, su percorso semplice, entro 2 ore di camminata, senza difficoltà o dislivelli significativi.
II - Medio, 3-4 ore di camminata con dislivelli minori di 200 m o percorso più breve ma con dislivelli superiori ai 200 m. 
III - Difficile, su percorso più impegnativo, superiore alle 4 ore e/o con dislivelli sopra i 200-300 m. 
I tempi di camminata sono calcolati al passo dei bambini. Le escursioni più difficili sono rivolte ai bambini più grandi.

Informazioni e Iscrizioni:  
Le adesioni vanno comunicate entro le ore 13.00 del venerdì precedente l'escursione alla Sezione CAI (Cagliari - Via Piccioni 13, tel 070.667877 o all'indirizzo e-mail indicato. Per prenotazioni ed informazioni è inoltre possibile contattare l'indirizzo abc@caicagliari.it .
 
 
 
 

 

COOKIE POLICY

Cai - Sezione di Cagliari - via Piccioni, 13 - CAGLIARI  tel./fax 070-667877 email: info@caicagliari.it

Copyright Cai Cagliari - 2010
webmaster - Antonio Palumbo